Pubblicato il 27. febbraio 2024

I 1975 si esibiranno all'Hallenstadion di Zurigo a marzo

Matt Healy dei The 1975 fa spesso notizia: Ma ancora più spesso rende felice il pubblico. Potete vedere quanto è brava questa straordinaria band britannica dal vivo all'Hallenstadion di Zurigo il 16 marzo.

Journalist
1423

Non è necessario essere d'accordo con tutto ciò che fa e dice il frontman dei The 1975 Matt Healy. Solo negli ultimi mesi ha aizzato i fan di Taylor Swift contro di lui perché presumibilmente usciva con lei. Ha deriso in modo indifferente un insulto razziale contro l'artista Ice Spice in un podcast indifferente. E ha spaventato la comunità queer con un bacio e un discorso un po' troppo predicatorio, causando la cancellazione di un intero festival nell'arci-conservatrice Malesia. Tutti questi episodi sono e sono stati degni di un'accesa discussione. Tuttavia, diventa subito chiaro che il problema principale di Healy è il controllo degli impulsi, e che dietro a tutto questo c'è un uomo creativo che a volte ama provocare o andare un po' troppo oltre il limite.

"Il nostro obiettivo è sempre quello di dare il massimo e di produrre il meglio che possiamo in ogni momento".

È anche così che Matt Healy descrive il lavoro dei The 1975 in un'intervista rilasciata al nostro autore due anni fa: "Il nostro obiettivo è sempre quello di dare il massimo e produrre il meglio che possiamo. Per me è una questione di bellezza. Credo che molte persone sottovalutino l'importanza della bellezza nella musica. Quando le persone trovano qualcosa di bello, vogliono copiarlo. O farne qualcosa di nuovo. Vogliono tenerlo. Fotterlo. Dipingerlo. Vogliono conservarla. Ecco perché la bellezza è diventata l'arma più affilata per me. Chi ci conosce sa che un tempo facevamo musica molto dura, ma con l'aggressività puoi trasmettere le tue idee solo fino a un certo punto".

Album attuale "Essere divertenti in lingua straniera

Tuttavia, i The 1975 sono molto più di Matt Healy. Lui e i suoi compagni d'arme George Daniel (batterista e produttore), Adam Hann (chitarrista elettrico) e Ross Macdonal (bassista) hanno fondato la band ai tempi della scuola a Manchester. Era il 2002. Hanno sfondato con il loro terzo EP "Music For Cars" nel 2013 e il singolo "Chocolate". Fin dall'inizio, la band si è caratterizzata non solo per la buona coesione, ma anche per la gamma stilistica e l'elevata produzione. Mentre i loro primi spettacoli e singoli oscillavano tra il punk e l'indie, il loro album di debutto "The 1975" era un pop prodotto in modo abbagliante che si concedeva di sfociare in altri generi ogni poche canzoni. L'anno scorso è uscito il loro quinto album "Being Funny In A Foreign Language", nel quale hanno riscosso particolare successo i singoli pop malinconici "About You" e "I'm In Love With You".

Nessun concerto senza una bottiglia di vino

Chiunque sia riuscito a vedere i The 1975 dal vivo quest'anno, ad esempio all'Hurricane Festival in Germania, ha visto una band follemente affiatata e un frontman che ama aggirarsi sul palco con una bottiglia di vino in mano. Il che è quasi certamente una pura esibizione, perché le voci e i vocalizzi di Matt Healy sono sempre così azzeccati che non sareste mai in grado di farlo da ubriachi. La band fa il resto per rendere una serata perfetta: si sente il legame tra i quattro in ogni nota ed è un grande piacere passare dalle canzoni rumorose alle grandi ballate pop.

Il 16 marzo 2024 arriveranno finalmente in Svizzera, dove suoneranno all'Hallenstadion di Zurigo. Tutte le informazioni e i biglietti sono disponibili qui.

Articoli consigliati

the-1975-press-shot-1

Keine «Good Vibes» mehr bei The 1975

Matt Healy von The 1975 sorgte beim «Good Vibes»-Festival in Malaysia bekanntlich für einen Eklat, als er die harten Anti-LGBTQIA+-Gesetze des Landes kritisierte, sein Bandmitglied küsste – und damit die Absage des Events auslöste. Nun äusserte sich Healy auf der Bühne – und die Veranstalter wollen The 1975 verklagen.
Bildschirmfoto 2023-07-25 um 13.21.50

The 1975 in Malaysia: Privilegierte Solidarität

Vergangenes Wochenende nutzte The 1975-Leadsänger Matty Healy die Bühne in Malaysia, um seine Unterstützung für die LGBTQIA+-Gemeinschaft zum Ausdruck zu bringen. Allerdings verärgerte er mit der gut gemeinten Aktion nicht nur die Regierung, sondern auch die Fans und die queere Community selbst.
Mmiddlefield

Mary Middlefield: The Songs That Made Me

Musik entsteht selten in einer Blase. Der Weg zur ersten eigenen Komposition ist gepflastert mit Inspirationen, Ideen oder den Methoden anderer Künstler:innen. Wir fragen junge Musiker:innen, welche Acts sie beeinflusst und welche Songs ihren Stil geformt haben oder kurz: Welche Musik hat sie dahin gebracht, wo sie heute stehen. Heute mit der

Eventi consigliati

Ti è piaciuto l'articolo?