Pubblicato il 23. gennaio 2024

2000er-Song «Unwritten» feiert ein Comeback

«Murder on the Dancefloor» bekommt Konkurrenz. «Unwritten», der Pop-Song aus den 2000ern von Natasha Bedingfield, hat sich in die Charts geschlichen. Das Lied wurde von TikTok wiederentdeckt, nachdem es in der Rom-Com «Anyone But You» verwendet wurde. In einer beeindruckenden Szene wird der Song von Sydney Sweeney und Glen Powell gesungen, während sie unter einem Hubschrauber hängen.

5980

Articoli consigliati

Die 2000er sind zurück: 10 Songs für die Nostalgie-Playlist

«Murder on the Dancefloor» von Sophie Ellis-Bextor ist nach über 20 Jahren zurück in den Charts. Dies dank einem prominenten Einsatz in dem Film «Saltburn». Die Disco-Pop-Nummer ist aber längst nicht der einzige Song aus dieser Zeit, den wir gerne öfter hören würden. HIer sind zehn Songs der 2000er, die die gleiche Aufmerksamkeit verdient hätten
celine Dion

Diese 6 Hits wurden eigentlich für andere Künstler:innen geschriebe...

Demo-Songs werden am Laufband verschickt, bis sie nach etlichen Absagen ihr Ziel erreichen. So hatte manch eine Musiker:in wohl schon die eine oder andere schlaflose Nacht hinsichtlich verpasster Hits. Hier sind sechs Tracks, die eigentlich für andere Künstler:innen vorgesehen waren.
Nsync

Stehen *NSYNC vor einem Comeback?

Startet 2024 mit einer heftigen Dosis an Frosted Tips und synchronen Dance-Moves? Wenn es nach Bandmitglied Lance Bass geht, stehen die Chancen dafür ganz gut.

Eventi consigliati

Greenfield Festival 2024
12/06/2024 - 15/06/2024
5 Eventi

Greenfield Festival 2024

GLI HEADLINER E I CO-HEADLINER SI ESIBISCONO IN QUESTI GIORNI!
Attenzione, fan del Greenfield Festival! Siamo lieti di condividere con voi i giorni in cui suoneranno gli headliner e i co-headliner di quest'anno
Giovedì: Bring Me The Horizon e Machine Head
Venerdì: The Prodigy e Dropkick Murphys
Sabato: Green Day & KRAFTKLUB

Il Greenfield Festival si svolge dal 13 al 15 giugno ed è orgoglioso di presentare due dei tre headliner del festival. Con GREEN DAY e BRING ME THE HORZION, l'escalation pura è garantita quest'anno a Interlaken!

Oltre ai due headliner annunciati, sono già noti altri gruppi che calcheranno i palchi del Greenfield Festival 2024. Con band come Machine Head, Dropkick Murphys, Feine Sahne Fischfilet, Babymetal e The Interrupters, non c'è nulla da desiderare! Nel 2024 c'è qualcosa per ogni fan del rock, del metal o del punk che farà battere il suo cuore musicale.

I Green Day, originari di East Bay, California, hanno avuto un'influenza significativa sulla scena punk rock fin dalla loro fondazione nel 1987. La loro svolta è avvenuta con l'album "Dookie" (1994), che l'anno prossimo festeggerà 30 anni e che li ha portati al successo commerciale e al riconoscimento. Con un caratteristico sound punk e melodie orecchiabili, sono noti per i loro testi a sfondo politico, soprattutto in album come "American Idiot" (2004), che festeggia 20 anni l'anno prossimo, come critica alla politica americana degli anni 2000. Gli anniversari di questi due album sono al centro del prossimo tour, che proporrà i maggiori successi di questi due album di successo. I loro spettacoli dal vivo sono rinomati per l'energia e la capacità di coinvolgere il pubblico, che li rende una delle band punk rock più durature e influenti.

Formatisi nel 2004 a Sheffield, in Inghilterra, i Bring Me The Horizon hanno iniziato il loro percorso musicale nei generi deathcore e metalcore, ma nel corso degli anni si sono evoluti verso un sound rock più ampio. I loro testi, spesso cupi e introspettivi, uniti a un'evoluzione musicale che incorpora elementi elettronici e sensibilità pop, hanno fatto guadagnare loro un'ampia e devota base di fan. Le loro esibizioni dal vivo sono note per l'intensità e la teatralità della messa in scena, e fanno dei BMTH una band di rilievo nella scena rock odierna.

I Machine Head, di Oakland, California, sono una delle band più influenti e feroci del mondo metal. Con potenti riff di chitarra e testi socialmente critici, la band si è costruita negli anni una fedele base di fan.

I Dropkick Murphys, sei musicisti nati e cresciuti a Quincy, Massachusetts, fondono il punk rock con la musica tradizionale irlandese. Le loro energiche esibizioni dal vivo e album come "Tessie" e "Warrior's Code" li hanno resi una delle band celtic punk più popolari. Con il loro sound inconfondibile e il loro atteggiamento di grande disponibilità, sono tuttora parte integrante della scena punk.

Feine Sahne Fischfilet, la band punk rock tedesca è nota per i suoi testi politici e per gli energici spettacoli dal vivo. Non hanno peli sulla lingua e usano la loro piattaforma per affrontare questioni sociali e politiche. La loro musica è un'espressione diretta e senza fronzoli di resistenza e comunità.

Le Babymetal creano una miscela unica di metal kawaii e J-pop. Con coreografie uniche e un sound energico, hanno guadagnato un seguito mondiale. Album come "The Other One" e "Babymetal" dimostrano la loro capacità di superare i confini e di rivolgersi a un pubblico globale.

Gli Interrupters di Los Angeles sono conosciuti in tutto il mondo per i loro spettacoli energici e i loro messaggi positivi. Con un classico sound ska-punk arricchito da voci potenti e melodie orecchiabili, hanno costruito una base di fan fedeli. La loro musica offre sia divertimento che un esame critico delle questioni sociali.

Saltatio Mortis fondono la musica medievale con il rock moderno per creare un suono che entra nella pelle. Con temi lirici che spesso affrontano questioni storiche o sociali, si sono guadagnati una fedele base di fan. Le loro performance dal vivo, assolutamente energiche e con strumentazioni autentiche, creano un'atmosfera medievale unica.

I Thy Art is Murder, gruppo deathcore australiano, sono noti per la loro perizia tecnica e per i testi oscuri e provocatori. Con un'energia inarrestabile e un suono senza compromessi, si sono fatti un nome nella scena del metal estremo. I loro album, come "Godlike" e "Hate", sono stati elogiati per l'aggressività musicale e la profondità dei testi.

I Life Of Agony, emersi dal ribollente underground di Brooklyn, si sono guadagnati un posto fisso nella scena rock con il loro sound alternative metal e hardcore carico di emozioni. La loro musica è spesso un viaggio catartico attraverso temi personali e sociali, e album come "River Runs Red" e "The Sound of Scars" testimoniano la loro profondità emotiva e autenticità musicale.

I Feuerschwanz rappresentano un lato umoristico e divertente del rock medievale in Germania. Con i loro testi umoristici e le loro performance energiche, creano un ponte tra le sonorità medievali tradizionali e il rock moderno. I loro spettacoli sul palco sono spesso uno spettacolo colorato che trasporta il pubblico in un'epoca passata.

Il gruppo metalcore britannico Bury Tomorrow combina riff melodici con voci potenti ed emotive. La loro musica edificante e i loro messaggi positivi hanno conquistato una base di fan fedeli. I loro album, come "Black Flame" e "The Seventh Sun", mostrano una band in costante evoluzione, pur mantenendo il proprio sound di base.

I Karnivool, provenienti da Perth, Australia, sono noti per le loro strutture musicali complesse e la loro profondità emotiva. La loro musica è un'impressionante miscela di progressive rock e alternative metal che conduce l'ascoltatore in un viaggio introspettivo.
porta l'ascoltatore in un viaggio introspettivo. Con album come "Sound Awake" e "Asymmetry", si sono guadagnati un posto fisso nella scena della musica progressiva.

I norvegesi Kvelertak sono un mix esplosivo di black metal, punk rock e rock classico. I loro energici spettacoli dal vivo e le loro fusioni musicali uniche gli hanno fatto guadagnare una base di fan a livello mondiale. Il loro stile inconfondibile e la loro energia cruda possono essere sperimentati in album come "Endling" e "Splid".

Con melodie accattivanti e la voce potente della cantante Chrissy Costanza, gli Against The Current hanno conquistato la scena pop-rock. La band newyorkese offre una prospettiva fresca sulla musica rock moderna, con un mix di sensibilità pop ed energia rock, che si può ascoltare in album come "Past Lives" e "In Our Bones".

Il gruppo punk rock di Amburgo Montreal è noto per i suoi testi umoristici e ironici. Con un suono nitido e performance vivaci, si sono fatti un nome nella scena punk di lingua tedesca. La loro musica è una combinazione rinfrescante di divertimento e astuta critica sociale.

Le Hanabie. sono una girl band ibrida con il loro originale "Harajuku-Core". Si tratta di un mix di metalcore e hardcore, abbinato alla cultura di Akihabara. Con le incredibili urla di Yukina, la loro affinità con i generi pop e la loro moda di mostrare la loro cultura, fanno un grande passo in avanti rispetto all'Harajuku-core e si dispiegano in piena fioritura.

Gli Imminence, gruppo metalcore svedese, sono noti per la loro profondità emotiva e per i loro spettacoli teatrali dal vivo. Con una miscela di passaggi melodici e breakdown pesanti, creano un'esperienza musicale intensa. I loro album, come "Heaven in Hiding" e "Turn the Light On", testimoniano la loro diversità musicale e la loro risonanza emotiva.

I Fjørt, band post-hardcore tedesca, sono noti per i loro intensi spettacoli dal vivo e per i loro testi politici. La loro musica è una potente espressione di emozioni e di critica sociale, al tempo stesso straziante ed energica. Con album come "Nichts" e "Kontakt", si sono costruiti una fedele base di fan nella scena hardcore.

I Future Palace, band emergente di rock alternativo proveniente dalla Germania, colpiscono per la loro profondità emotiva e la loro musica melodica. Sono spesso introspettivi e la loro estetica musicale è sia edificante che malinconica, come si può ascoltare nel loro ultimo album "Run".

Gli svedesi Rave The Reqviem sono una band industrial metal con un sound aggressivo e spettacoli dal vivo energici. La loro musica è un mix inebriante di riff di chitarra pesanti, ritmi elettronici e un tocco di estetica gotica, che crea un'atmosfera intensa e oscura.

Ti è piaciuto l'articolo?