Pubblicato il 08. dicembre 2022

I Nightwish sono più forti che mai

La band symphonic metal finlandese è stata vista per l'ultima volta in Svizzera nel 2018. Da allora sono successe molte cose. Dopo il rinvio di un tour a causa di Covid, l'album "Human. II: Nature" è stato pubblicato e la frontwoman Floor Jansen ha vinto la sua battaglia contro il cancro, lo show dei Nightwish a Zurigo il 16 dicembre sarà epico.

Journalist
111

Coloro che non sono fan dei Nightwish o che semplicemente non conoscono la band saranno trasportati nel loro regno: Qui sembra una foresta oscura con buffi personaggi in pelle - ma spolverati di brillantini di fata. Il gruppo symphonic metal, fondato nel 1996, ha sfondato oltre i confini della Finlandia nel 1999 con "Sleeping Sun".

A quel tempo Tarja Turunen cantava ancora. Rimane fino a "Once", il quinto album, prima di lasciare il gruppo nel 2005. Nel maggio 2007 è stata ufficialmente sostituita dalla cantante svedese del gruppo Alyson Avenue, Anette Olzon. Dopo gli album "Dark Passion Play" e "Imaginaerum", anche lei ha voltato le spalle ai Nightwish nell'ottobre 2012. Un anno dopo le succede l'attuale cantante: Floor Jansen.

Nel 2015, la nuova cantante olandese ha partecipato a "Endless Forms Most Beautiful", il suo primo album con la band. In esso è contenuto il brano "The Greatest Show On Earth", descritto dai fan come un capolavoro assoluto, della durata di oltre 20 minuti.

Si dice che questo brano chiuderà la scaletta del tour del 2022.

Dopo l'uscita dell'album, la band è andata in tour con l'"Endless Forms Most Beautiful Tour" tra il 2015 e il 2016 con 119 date e in occasione del "Decades: World Tour" con 81 spettacoli. Nel novembre 2018 hanno suonato anche a Zurigo e Ginevra.

Nightwish a Ginevra l'11 novembre 2018  - Stéphane Gallay from Laconnex, Switzerland, CC BY 2.0 via Wikimedia Commons
Nightwish a Ginevra l'11 novembre 2018 - Stéphane Gallay from Laconnex, Switzerland, CC BY 2.0 via Wikimedia Commons

Quello che è successo dopo sarà più oscuro della loro stessa musica: i Nightwish hanno pubblicato il loro nono album "Human". II: Nature" durante il blackout mondiale di Covid 19 e hanno dovuto rimandare il loro tour, originariamente previsto per la primavera del 2020. Nel gennaio 2021, mentre la band preparava i suoi spettacoli in una taverna virtuale, il bassista Marko Hietala, membro della band da 20 anni, ha annunciato di voler gettare la spugna, perché le società di streaming e l'industria musicale gli davano troppo sui nervi.

I finlandesi hanno utilizzato i concerti online per presentare il nuovo bassista, Jukka Koskinen, ex membro dei Wintersun, una band melodic death metal.

I Nightwish alla taverna virtuale The Islanders Arms

E poi: "Whew! Il tour mondiale dei Nightwish potrebbe finalmente iniziare. Ma come ha riferito la stessa cantante Floor Jansen su Twitter il 26 ottobre, l'inizio dello spettacolo è stato oscurato da una brutta notizia.

La cantante 41enne aveva ricevuto una diganosi cancerosa. Ciononostante, l'attrice si è mostrata positiva e combattiva, scrivendo su Twitter qualche giorno dopo: "L'intervento per rimuovere il tumore è andato bene, non c'è da sorprendersi. Mi sto riprendendo bene e dovrei tornare presto in piedi. Ci vorranno alcune settimane per avere i risultati degli esami del tumore e dei linfonodi".

La critica è stata euforica per il concerto sold-out di novembre a Parigi: "La talentuosa cantante, ancora sorridente, corre sul palco e fa headbanging non appena il ritmo si fa pesante. Si potrebbe quasi dimenticare che è stata appena operata di cancro", scrive il sito rockurlife.net, mentre Le Parisien esulta: "L'artista potrebbe essere alle prese con i postumi della salute, ma non lo lascia trasparire ed è ancora potente al microfono, scuotendo energicamente la testa quando i suoi colleghi cantano le parti "metal". È la figura di riferimento dei Nightwish e tutti gli occhi sono puntati su di lei. Ma anche gli altri musicisti non sono da sottovalutare".

I membri della band sono felici che la loro musa si senta di nuovo meglio. In uno dei loro ultimi post sui social media, la band ha scritto, affiancata da fiamme e cuoricini rossi: "Quasi a metà della tappa europea del tour! Sapere che questi spettacoli sono stati realizzati per tre anni è pazzesco. Grazie a tutti per essere venuti e per aver tenuto i biglietti così a lungo".

E cosa c'è di così bello in questo? QUI potete ancora acquistare i biglietti per lo spettacolo dei Nightwish di venerdì 16 novembre all'Hallenstadion di Zurigo!

Ti è piaciuto l'articolo?